Ordinare Fermer

Acquari

Punto di partenza nel settore degli acquariofilia: l'acquario! A seconda del tuo livello, dell'ambiente che vuoi creare e della specie che vuoi integrare, è consigliabile scegliere il serbatoio più adatto e attrezzarlo bene.

Più
Reso
Su

Acquario ad angolo

Con la sua forma particolare, l'acquario ad angolo permette di adattarsi perfettamente alla tua abitazione.

{{ pagination.nbHits }} risultati

Guida agli acquisti 2019 e consigli Acquari

L'aquariofilia ti permette di ricreare, a casa, un ecosistema acquatico mescolando pesci, piante, invertebrati e decorazioni ... Questo tempo libero è alla portata di tutti, neofiti o appassionati, grazie ai numerosi acquari, attrezzature e specie acquatiche presenti sul mercato . Dalla semplice ciotola del pesce rosso alla rievocazione di un vero mondo sottomarino, l'acquario continua a sedurre e sta diventando sempre più seguace.
 

Quale acquario scegliere ?

Per scegliere l'acquario più adatto al tuo progetto, è innanzitutto necessario tenere conto di alcuni criteri:

Il volume dell'acquarioPer un acquario d'acqua dolce, il minimo è 120 litri e 300 litri per un acquario con acqua di mare, quindi dipende dal luogo disponibile e dal numero di pesci che si desidera ospitare. Poi ci sono due casi separati: nanos e piccoli volumi.
La formaLa forma rettangolare rimane la scelta più pratica e piacevole per il pesce, perché offre grandi distanze di nuoto lungo tutta la lunghezza. Ci sono anche modelli cilindrici o esagonali per osservare il pesce su tutti i lati della stanza.
Il budgetPer un bellissimo acquario, pianifica un minimo di 200 €. Poi vengono le spese per le attrezzature, gli accessori, i prodotti e le cure necessarie per la buona manutenzione del tuo ambiente e il benessere della tua specie.

 

I diversi tipi di acquario

- Acquario piccolo meno di 20 litri : questi modelli molto piccoli sono adatti per piccoli pesci o per l'iniziazione ai bambini.
- Nano-aquari : il suo volume ridotto è adatto per gamberetti, micro-pesci o per aquascaping.
- Acquari dai 20 ai 120 litri : sono adatti per la vita di uno o più piccoli pesci d'acqua dolce.
- Acquari dai 120 ai 240 litri : il volume ideale per sollevare pesci d'acqua dolce e creare un bellissimo ambiente.
- Acquario grandi sorpa i 240 litri : adatto per pesci d'acqua di mare o per un ambiente di barriera corallina.
- Aquari design : acquari moderni e originali per combinare il piacere dell'acquario e l'amore per la decorazione.
- Aquari ad Angolo : una forma specifica per adattarsi agli angoli di una casa.
- Aquario con supporto/mobile : mobili progettati in base alle dimensioni dell'acquario per sostenere il suo peso.

Acqua dolce o acqua di mare ?

L'acquario d'acqua dolce è il tipico riferimento del principiante. Può ospitare specie come il pesce rosso, ma anche più di altre 500 come neon, scalare, molly nero, il neon cardinale o il pesce combattente.

L'acquario con acqua di mare è più raccomandato per gli acquariofili esperti, perché richiede il controllo di molti parametri: temperatura, tasso di scarto, salinità ...
Rappresenta il vantaggio di poter contenere più pesci colorati e una maggiore varietà di invertebrati: gamberetti, granchi, stelle marine .... Può anche essere usato per proteggere i coralli, ma questo tipo di ambiente rimane ancora più difficile da mettere in atto.


 

Quale acquario per cominciare ?

Contrariamente a quanto si crede, più piccolo è l'acquario, più difficile sarà gestirlo. In effetti, una sovrappopolazione porta rapidamente al deterioramento della qualità dell'acqua, con l'accumulo di rifiuti e quindi la comparsa di malattie.

betta-aquarium

 

 

 


 

 


Per iniziare con calma, devi scegliere un minimo di 120 L per un acquario d'acqua dolce e il doppio per l'acqua di mare.
In un acquario, hai bisogno di un litro d'acqua per centimetro di pesce adulto. Le dimensioni variano anche a seconda delle specie di pesci scelti, alcune sono perennemente più numerose di altre e hanno bisogno di più spazio per nuotare.

Anche, l'acquario dev'essere munito di strumenti di base e di qualche accessorio :
- Un filtro : per ripulire le particelle di scarto come gli avanzi di mangime o gli escrementi.
- Areazione dell'acqua : sia naturalmente impiantando delle plantes, sia meccanicamente con l'aiuto di una pompa, Quest'ultima sarà la scelta la più semplice.
- L'illuminazione : per godersi lo spettacolo offerto. Nel caso di un acquario marino, lo spettro della luce deve essere più ampio.
- Riscaldamento : per l'acqua dolce, è necessario secondo le specie di pesci. Per l'acqua di mare, è essenziale.
- Decorazioni : permettono di assicurare luoghi in cui i pesci saranno in grado di nascondersi, ma dissimuleranno anche alcune attrezzature.
- Skimmer : per i prodotti per l'acqua marina, trasforma le proteine nell'acqua prima che si degradino.