-5€ gratis sul tuo primo ordine, con il codice FELICITA
-5€ gratis sul tuo primo ordine, con il codice FELICITA
Filtri attivi:
Togliere i filtri
Ordinare Chiudere

Distributore di mangime per pesci

Pratico quotidianamente o durante le vostre assenze, il distributore di cibo vi permette di dosare e automatizzare i pasti dei vostri pesci d'acquario.

Più
Reso
Su

Guida agli acquisti 2024 e consigli Distributore di mangime per pesci

Testo tradotto automaticamente
Distributore di cibo per acquario JBL

A differenza di altri animali domestici come i gatti o i cani, i pesci non reclamano quando hanno fame. Inoltre, un eccesso di cibo lasciato non mangiato nel loro ambiente può inquinare l'acqua che serve da habitat. Il distributore di cibo è qui per rispondere a queste due problematiche ben note agli acquariofili.

Distributore di cibo per pesci d'acquario: a cosa serve?

Distributore di cibo per pesce

Il distributore di cibo per pesci d'acquario ha il vantaggio di nutrire i vostri pesci a orari regolari e in quantità misurate. Questo può essere pratico ogni giorno, per non dimenticare l'ora di alimentazione, o durante una assenza per continuare a nutrire adeguatamente gli animali. 

In termini di quantità, permette di distribuire in maniera precisa la giusta dose di cibo, senza eccessi, cosa che elimina il rischio di inquinamento dell'acqua a causa di residui di alimenti. Infatti, circa tre minuti dopo la distribuzione del cibo, i resti non saranno più mangiati.

Inoltre, i pesci resistono meglio a un po' di sottoalimentazione piuttosto che a un'alimentazione eccessiva, sia essa occasionale o regolare. È quindi necessario conoscere precisamente i bisogni delle specie presenti nell'acquario e il modo migliore di nutrirli.

Inoltre, contare i granuli per ogni abitante è una soluzione, ma questo comporta più vincoli. Questi svantaggi spariranno grazie ai distributori di cibo. 

Quale distributore di cibo scegliere per i miei pesci d'acquario?

Esistono diversi dispositivi utili per semplificare la vita di tutti gli acquariofili. I distributori a batterie sono i più comuni e i più semplici da utilizzare, poiché permettono di impostare cicli diversi. Sono molto autonomi pur mantenendo l'alimento asciutto. Altri permettono di scegliere tra diversi tipi di cibo e di variare la quantità erogata. 

Distributori ancora più avanzati hanno funzionalità molto utili come un sistema di ventilazione integrato, ma anche scomparti separati che permettono di nutrire tipi diversi di pesci. Alcuni hanno funzioni addizionali come un tamburo riscaldante per evitare che i fiocchi si agglomerino tra loro, o ancora regolano in base alla luce affinché la distribuzione del cibo si fermi durante la notte. 

Infine, è anche buono sapere che esistono distributori di maggiori dimensioni per laghetti specializzati per i grossi pesci rossi o le carpe koi.


In sintesi, il distributore di cibo per pesci d'acquario è un accessorio semplice e utile per tutti gli acquariofili. Consente di distribuire una giusta quantità di cibo a frequenze regolari. Tuttavia, non sostituisce la vostra presenza, indispensabile per i vostri pesci che hanno bisogno di interazioni.

Come funziona un distributore di cibo per pesci?

Un distributore di cibo per pesci ha un funzionamento piuttosto semplice. Può funzionare a pile, sulla rete elettrica o con batterie. Basta riempire il serbatoio con il cibo previsto e programmare l'apparecchio affinché distribuisca le razioni una o due volte al giorno. Alcuni modelli permettono di erogare fino a sei razioni al giorno.

Generalmente è necessario regolare l’apertura del serbatoio per limitare o aumentare la porzione da distribuire. Di solito è posizionato sopra l'acquario o fissato alla parete. Alcuni modelli possono essere installati in diverse posizioni, sul telaio o direttamente attaccati alle strutture dell'illuminazione.

Un distributore di cibo può avere una durata di distribuzione molto variabile, che può andare da due a 60 o anche 90 giorni. Il distributore di cibo per pesci può avere uno schermo LCD, una ricarica USB, una modalità manuale...

Quando nutrire i pesci in acquario?

È consigliabile dare piccole quantità di cibo la mattina e la sera. Alcune specie hanno bisogno di essere nutrite più spesso e necessitano di tre pasti quotidiani. Non bisogna sovralimentare i pesci; il cibo in eccesso sarà sprecato e disturberà l'equilibrio dell'acquario.

Se la porzione è ben calcolata, non dovrebbe rimanere nulla dopo alcuni minuti. È importante osservare i pesci mentre mangiano per controllare il loro stato di salute ma anche per notare eventuali cambiamenti di comportamento.

Se gli accessori sono stati maneggiati o l'acqua è stata cambiata, meglio aspettare un po' prima di nutrire. I pesci avranno il tempo di ritrovare la loro serenità e l'acqua sarà più stabile. Dopo un intervallo di una trentina di minuti, è possibile dare la porzione.

Come nutrire i miei pesci quando vado in vacanza?

Se si tratta di una breve assenza di due o tre giorni, i pesci possono digiunare qualche giorno. Nelle due settimane precedenti la partenza, date un poco più da mangiare. I giovani pesci hanno bisogni più importanti e regolari. Questa soluzione è quindi da evitare. Lo stesso vale per alcune specie. 

Per un'assenza più lunga, ci sono diverse soluzioni. Esistono blocchi nutrizionali da depositare nell'acquario prima della partenza. Si disintegreranno progressivamente per rilasciare gradualmente il cibo dei pesci. Questa soluzione è pratica per un massimo di quindici giorni di assenza.

Se partite per più tempo, alcuni blocchi tendono a marcire e a degradare la qualità dell'acqua. È necessario scegliere blocchi che i pesci vengano a rosicchiare. È raccomandato di testare i blocchi nutrizionali prima di partire per essere sicuri che si adattino ai pesci.

La soluzione ideale è installare un distributore automatico di cibo. Consente di programmare le razioni in modo regolare e affidabile. La capacità del serbatoio varia da 100 a 900 ml o più.

Dove trovare un distributore di cibo per pesci?

Potete trovare un distributore di cibo per pesci in tutti i buoni negozi di animali. È il caso nei nostri negozi Zoomalia presenti in tutta la Francia. Potete anche scegliere il vostro distributore di cibo per pesci sul sito di Zoomalia. Avrete la scelta tra numerosi prodotti performanti.

Politica dei cookie
Chiediamo l'autorizzazione per l'utilizzo dei cookie o strumenti simili per facilitare i vostri acquisti sul nostro sito, per migliorare la tua esperienza e per fornire pubblicità personalizzata, al fine di scopi statistici e per capire come i nostri clienti utilizzano i nostri servizi. Anche i partner fidati utilizzano questi strumenti al fine della pubblicazione degli annunci. Puoi cambiare le tue preferenze sui cookie in qualsiasi momento accedendo al tuo account..
Chiediamo l'autorizzazione per l'utilizzo dei cookie o strumenti simili per facilitare i vostri acquisti sul nostro... Lire la suite
impostare le vostre scelte Accetto