Ordinare Chiudere

Pulizia dell'acquario

Pulisci e intrattieni con facilità il tuo acquario con i prodotti detergenti disponibili qui.
Più
Reso
Su
{{ pagination.nbHits }} risultati

Guida agli acquisti 2020 e consigli Pulizia dell'acquario

Nettoyage de l'aquarium

Pulire il tuo acquario, qualunque sia la sua dimensione e riempito di acqua dolce o salata, diventa molto più semplice se si ha l'attrezzatura giusta! Senza spendere una fortuna, esistono piccoli strumenti per facilitare la manutenzione del tuo acquario per fornire ai pesci un ambiente piacevole e vivibile.

L'importanza di pulire l'acquario con i prodotti giusti

Sebbene sarai affascinato dalla bellezza del tuo acquario, la fase di pulizia e manutenzione regolare non è necessariamente il momento più piacevole. Tuttavia, è un passaggio essenziale per preservare il fragile equilibrio dell'ambiente acquatico.

Il vantaggio di essere ben attrezzati con il materiale di pulizia è duplice: l'utilizzo di prodotti adeguati facilita la manutenzione dell'acquario e rispetta l'ambiente dei tuoi pesci con una qualità dell'acqua priva di depositi.

  • semplice: non immergi più le mani nell'acqua e risparmi tempo: nessun gran cantiere da predisporre, pulire l'acquario è un compito meno doloroso;
  • efficace: per ogni angolo o parte dell'acquario da pulire (sabbia, ghiaia, vetri), trova un prodotto adatto;
  • sano: previeni la crescita di batteri e la proliferazione di alghe, responsabili della comparsa di malattie, e mantieni l'acqua limpida e priva di sporco;
  • rispettosi dell'ecosistema: non inserire nell'acquario oggetti o prodotti tossici per i tuoi pesci.

I diversi materiali di pulizia dell'acquario

Scopri la nostra vasta gamma di prodotti adatti al tuo acquario e alle tue esigenze

  • L'aspiratore : pulisci perfettamente e facilmente il fondo del tuo acquario aspirando le particelle, anche le più piccole, senza dover cambiare tutta l'acqua;
  • La calamita: grazie al suo potente magnetismo, mantiene i vetri trasparenti e puliti senza rischio di graffi. Con la parte ruvida all'interno e la parte magnetica all'esterno, basta spostare il magnete lungo le pareti di vetro;
  • Il raschietto: elimina rapidamente i depositi ostinati sul vetro senza danneggiare le guarnizioni in silicone o il vetro del tuo acquario ;
  • La spugna: semplice e pratice, pulisci facilmente l'interno del tuo acquario senza inquinare l'acqua con agenti patogeni esterni;
  • Il sifone: aspira manualmente i rifiuti presenti sul fondo del tuo acquario. L'acqua sporca viene scaricata dall'acquario e la ghiaia viene restituita e ricollocata pulita;
  • Lo scovolino per tubi: pulisci facilmente l'interno dei tubi flessibili del sistema di filtraggio con questa piccola spazzola a spirale per un passaggio ottimale dell'acqua.

Come pulire il mio acquario?

Ecco alcuni consigli per pulire il tuo acquario senza mettere in pericolo la vita dei pesci! Ci sono diversi strumenti per facilitare la pulizia dell'acquario.

I sifoni e gli aspiratori ti aiuteranno a svuotare l'acqua aspirando le impurità depositate sul fondo. La maggior parte è dotata di campane che permettono di mescolare la ghiaia senza aspirarla, per pulirla a fondo.

Spugne, spatole e calamite per la pulizia ti aiuteranno a mantenere pulito il vetro dell'acquario. Esistono diversi modelli con efficienze diverse a seconda del budget assegnato.

È imperativo non utilizzare alcun sapone o prodotto detergente, per il rischio di danneggiare gravemente l'ambiente del pesce! È importante non svuotare tutta l'acqua dell'acquario durante la pulizia. Un terzo d'acqua vogni due settimane è un buon compromesso e aiuta a mantenere l'acqua pulita e sana per i tuoi pesci.

Puoi aggiungere un condizionarore per acqua al tuo acquario per liberare l'acqua del rubinetto da sostanze chimiche dannose per i suoi abitanti (come il cloro, ad esempio). Quindi riempi l'acqua fino al bordo dell'acquario, in modo che il pesce non rimanga senza acqua.

Puoi anche spazzolare di tanto in tanto le decorazioni dell'acquario per sbarazzarti di alghe e detriti che potrebbero esservi incastrati. Con un pennellino o una spugna puoi pulire accuratamente la grotta artificiale che hai posizionato nell'acquario, il ponte o la torre, se ne hai una.

Quindi, pulire uno per uno i ciottoli sul fondo dell'acquario, assicurandosi che siano molto puliti: la maggior parte dei depositi li impregna direttamente.

La regolare manutenzione dell'acquario consente di fare durare a lungo tutte le sue attrezzature: scopri anche i migliori filtri per acquario, i vari trattamenti dell'acqua e le pompe, adattate alle dimensioni del tuo acquario. I  pesci nuoteranno serenamente in un bellissimo acquario decorativo, ben pulito!