Ordinare Chiudere

Materiale d'allevamento per conigli

.

Più
Reso
Su
{{ pagination.nbHits }} risultati

Guida agli acquisti 2020 e consigli Materiale d'allevamento per conigli

La cunicultura, o allevamento di conigli, che cos'è?

L'allevamento di conigli altrimenti denominato cunicultura" può essere incentrato sull'allevamento di animali agricoli o animali domestici, destinati all'adozione.

È una disciplina che richiede molta forza di volontà e passione poiché i conigli hanno bisogno di attenzione quotidiana.

Per iniziare nell'allevamento dei conigli, è essenziale essere ben equipaggiati e seguire alcuni consigli utili, per ottenere cucciolate di coniglietti in piena salute.

Suggerimenti per iniziare il tuo allevamento di conigli:

Bisogno di spazio: i conigli d'allevamento devono crescere e svilupparsi in uno spazio abbastanza grande per correre e consumare energia. Gli animali vivranno all'aperto, quindi è meglio investire in una  per garantire la loro sicurezza e uno spazio dedicato alla libertà. 

Mangime di qualità: per l', sarà esclusivamente erbivoro. Bisogna garantire un apporto nutrizionale completo con fibre, lipidi, proteine vegetali, vitamine e minerali. Il fieno è l'alimento centrale. Per un buon sviluppo degli animali, è consigliabile arricchire l'allevamento di conigli per arricchire il cibo con pellet, miscele miste (cereali e crusca), frutta e verdura fresca, o ramoscelli e rami di alberi per farsi i denti. I conigli sono i re del piluccare e non avranno bisogno di cibo razionato. Preferiranno mangiare la sera.

Acqua fresca ogni giorno: non dobbiamo dimenticare l'acqua vitale. Deve essere pulita, fresca e cambiata quotidianamente. Consiglio d'igiene: pulire la ciotola con aceto bianco per disinfettare prima di riempirla nuovamente.

La scelta dei riproduttori: è necessario scegliere dei riproduttori di razza pura per il tuo allevamento di conigli. Altrimenti, le cucciolate possono avere alcune patologie genetiche, problemi di salute a mano a mano che invecchiano o altri disturbi.