Ordinare Chiudere
Informazioni : tempi di consegna tra 5 e 10 giorni. Maggiori informazioni

Substrato per terrari

Scopri tutta la nostra gamma di substrati adatti all'habitat umido e tropicale con una composizione che permette di assorbire l'umidità, cosí che i  substrati e la sabbia siano conformi alle necessità di calore di un terrario desertico.

Più
Reso
Su

Substrato d'incubazione

Il substrato d'incubazione permette di tenere sotto controllo l'igrometria, per favorizzare delle condizioni ottimali fino alla schiusura delle uova. La riproduzione è una tappa importante nella vita del rettile e dell'allevatore, non dimenticarne l'importanza e utilizza un substrato adatto.

Ghiaia e substrato per acquaterrari

Per un effetto visivo più soddisfacente, puoi optare per della ghiaia o del quarzo nel tuo AcquaTerrario. Semplice e facile da installare, permetterà di creare una decorazione naturale e di buon gusto.

Sabbia letto del fiume Exo-Terra per acquario-terrario
a partire da :
11,90€
10,99€
{{ pagination.nbHits }} risultati

Guida agli acquisti 2020 e consigli Substrato per terrari


La prima cosa da tenere in conto quando decidi di allevare dei rettili è di conoscere i bisogni vitali del tuo animale da compagnia.

Per l'equipaggiamento del suolo nel terrario dovresi procurare al tuo rettile un substrato per terrari tropicale/umido o desertico. Bisogna scegliere dei materiali naturali associati alla specie di rettile che hai.

A cosa servono i substrati ?

Il substrato permette di attrezzare il fondo del terrario per renderlo allo stesso tempo funzoinale ed estetico. Mantiene un buon livello di igiene ma deve essere pulito regolarmente per non doverlo cambiarlo completamente troppo spesso.

A seconda della specie e dello substrato scelto otterrai un effetto estetico piacevole e limiterai efficacemente gli odori.

Come scegliere il substrato ?

Basta scegliere il substrato appropriato per le specie di rettili in base all'effetto visivo desiderato nella terrario.

Sul nostro sito web è disponibile il necessario per i terrari tropicali: substrato in fibra di cocco, schiuma o corteccia di pino. Hanno la proprietà di mantenere l'umidità.

Alcuni substrati consentono di mantenere un'elevata igrometria evitando il rischio di marciume.

Ci sono anche terreni a base di suolo e ingredienti naturali misti per ottenere un terreno umido o semi-umido che può piantare piante vive e aumentare il contenuto di umidità del terrario.

Per i terrari del deserto, la sabbia sembra essere il miglior prodotto.

Sarà quindi necessario distribuire il substrato o la lettiera sul fondo del terrario e lasciare libera la zona da pranzo per evitare l'ingestione accidentale da parte dell'animale.