Ordinare Chiudere

Pompe per laghetto

Le pompe per laghetti si stanno dimostrando un materiale davvero utile. Il loro utilizzo è importante per purificare il fluido contenuto nei laghetti. Tuttavia, questo richiede una buona conoscenza del loro funzionamento. Da qui la necessità di seguire i nostri consigli.

Più
Reso
Su

Best-Seller: Pompa per laghetto

Troverai qui tutte le pompe per laghetti le più acclamate dai nostri clienti al miglior prezzo.

Pompa Superfish Pond Flow Eco per laghetti
Pompa Superfish Pond Flow Eco per laghetti
Commento 4.5 7
Pompa economica per laghetto. Consegnata con 2 getti d'acqua. 10 metri di cavo
a partire da :
29,99€
Disponibile :  600 l 1000 l 2000 l 3000 l 5000 l
24 ore

Pompa a energia solare per laghetto

Fontana solare per laghetto PONTEC Pondo Solar
a partire da :
50,95€
45,99€
24 ore
Fontana galleggiante solare PONTEC Pondo Solar Lily Island
a partire da :
56
34,99€
24 ore
{{ pagination.nbHits }} risultati

Guida agli acquisti 2020 e consigli Pompe per laghetto

Un aiuto per scegliere la pompa per il proprio laghetto

Una pompa per laghetto è un dispositivo che esercita una pressione sull'acqua allo scopo di metterlo in movimento. Di solito è posizionato sotto il livello dell'acqua. Questo dispositivo sommergibile è un elemento essenziale nella creazione e utilizzo di un laghetto.

Le pompe per i laghetti : l'utilità

Le pompe per i bacini soddisfano diversi ruoli. Promuovono la circolazione e la filtrazione dell'acqua. Inoltre, apportano un innegabile tocco estetico a determinate piscine.

La circolazione

Facendo circolare regolarmente l'acqua, le pompe per laghetto promuovono l'ossigenazione. Infatti, una quantità sufficiente di ossigeno è necessaria per la vita acquatica: i piccoli animali e le piante che popolano il bacino moriranno senza questo elisir di vita. Inoltre, l'acqua non fluente è un ambiente favorevole alla proliferazione di microrganismi nocivi per la salute.

La filtrazione

Le pompe esercitano una pression sull'acqua che viene diretta verso il filtro del laghetto con lo scopo di estrarne lo sporco. E' quindi indispensabile per impedire l'accumulazione dei rametti, di foglie morte ec. nell'acqua.

Un tocco estetico piacevole

Attraverso dei giochi d'acqua decorativi, certe pompe contribuiscono a donare al laghetto una bellezza meravigliosa. L'atmosfera è riposante, l'allestimento quasi magico.

Scegliere una pompa per un laghetto : i criteri essenziali

Per scegliere una pompa adatta al tuo laghetto, devi prendere in considerazione vari elementi, ad esempio le caratteristiche di esso. Questi includono il suo volume d'acqua, la sua profondità, le sue dimensioni (altezza, larghezza). Infatti, la pompa scelta deve essere essere idonea, cioè più grande è il laghetto, più potente deve essere la pompa. Quindi, in base alle esigenze espresse, sceglieremo una pompa di filtrazione, a cascata o a getto d'acqua.

Altri fattori importanti

Quindi, dobbiamo interrogarci sul tipo di filtrazione scelto. In effetti, ogni pompa ha un filtro proprio. Un altro elemento importante è la lunghezza e il diametro del tubo. Questa lunghezza deve essere nota per determinare quanta potenza deve avere la pompa. Per evitare il rumore, è preferibile scegliere una pompa "silenziosa". Inoltre, è necessario acquisire pompe in grado di sopportare l'ambiente umido dello stagno e che, a differenza di altre pompe, consumano meno energia pur avendo una buona prestazione.

È anche necessario scegliere una pompa che offra un flusso con una quota adeguata. Per questo, è necessario prendere in considerazione l'altezza dalla superficie del bacino. Le pompe per laghetto a trascinamento magnetico sono note per la loro durata e sono anche efficienti dal punto di vista energetico. Costituiscono un riferimento per l'utente.

Nel caso di un laghetto con una grande cascata d'acqua, il buon senso consiglia l'acquisizione di due pompe: una pompa per alimentare il filtro stagno e un'altra per alimentare il filtro della cascata. È bene farlo perché alcuni filtri per laghetto richiedono un lento movimento dell'acqua per funzionare in modo ottimale.

Inoltre, l'uso di una pompa filtro, anziché una pompa a cascata, può causare, sotto l'azione delle particelle, l'intasamento dell'installazione. La durata del materiale utilizzato è un altro fattore importante che non deve essere trascurato. Ciò è tanto più vero in quanto le pompe per laghetto funzionano in modo permanente, a differenza di altri tipi di pompe (ad esempio la pompa di raccolta).

Nel commercio, tre tipi di pompe sono messe a disposizione dall'utilizzatore : le pompe di filtraione, le pompe a cascata e fontana e le pompe per i giochi d'acqua.

Le pompe di filtrazione

Un elemento essenziale nell'acquisto di una pompa di filtrazione è di assicurarsi che il pre-filtro è di uso e manutenzione facili. Il pre-filtro permette di trattenere l'arrivo dei grossi detriti. In generale, questo tipo di pompa sopporta delle particelle di una taglia tra i 5 e i 10 mm. D'altra parte, bisogna assicurarsi che la pompa dispone di una forza sufficiente per rinviare l'acqua del laghetto verso il filtro nel giro di 3 ore. Ciò significa che un laghetto con un volume d'acqua di 27000 L deve avere una pompa di flusso con una potenza di 7000 litri/ora.

Le pompe a cascata e le fontane

Gli utilizzatori optano per questi tipo di pompa quando desiderano ottenere una certa altezza di getto d'acqua. Spesso, è menzionato sul manuale d'uso. Prima di scegliere questo tipo di pompa, bisogna determinare il flusso normale per il rigetto. Per questo, conta un litro e mezzo d'acqua per centimentro di larghezza della cascata. Concretamente, vuol dire che una cascata di 65 cm necessita di un flusso d'acqua di 1,5 L moltiplicato per 65 cm, ovvero 97,5 L al minuto.

Le pompe per i giochi d'acqua

L'altezza del getto d'acqua desiderato è il parametro principale da tenere in considerazione quando si sceglie questa pompa. Ciò richiede di leggere attentivamente le istruzioni d'uso per la pompa.

Le pompe per laghetto si rivelano accessori molto utili. Il loro uso è importante per purificare il fluido contenuto nei bacini. Questo, tuttavia, richiede una buona conoscenza del loro funzionamento. Da qui la necessità di parlare con uno specialista che fornirà tutti i consigli appropriati.