Ordinare Chiudere

Alimentazione per pesci nel laghetto

Reso
Su

Nutrizione laghetto per le vacanze

Le vacanze pongono spesso dei limiti per dar da mangiare ai pesci del vostro laghetto, troverai qui il cibo adeguato che si sgretolerà nell'acqua progressivamente per poter assicurare la presenza di cibo ai vostri pesci per dei giorni interi.

Tetra Pond Holiday 14 giorni per pesci di acquario
a partire da :
7,45€
6,79€
Disponibile :  14 g

Accessori per l'alimentazione del laghetto

Pond fish feeder P7000 - distributore di cibo per pesci
Pond fish feeder P7000 - distributore di cibo per pesci
Commento 4.5 31 valutazioni
Distributore automatico di mangime in granuli per pesci. Orari dei pasti regolabili
a partire da :
119,80€
95,99€
Dispenser di cibo per laghetti
a partire da :
3,99€
{{ pagination.nbHits }} risultati

Guida agli acquisti 2020 e consigli Alimentazione per pesci nel laghetto

Il mangime per i pesci nel laghetto

Se hai scelto di avere un laghetto, è meno facile osservare il pesce che in un acquario. È quindi necessario conoscere le specie che hai acquisito al momento dell'acquisto. In effetti, non tutti i pesci mangiano allo stesso modo e non hanno gli stessi bisogni. Alcuni si diletteranno in piccoli insetti che arrivano alla superficie dell'acqua, altri preferiscono scavare nel terreno del laghetto. Quindi, se possono nutrirsi parzialmente da soli, è possibile integrare la loro dieta con granuli o fiocchi che galleggiano o al contrario che affondano. L'ideale è scegliere, indipendentemente dalla forma del cibo, un pasto equilibrato, contenente fibre vegetali e animali, proteine ​​che possono essere portate da piccoli crostacei, vitamine per rafforzare il sistema immunitario e i carotenoidi che abbellire i colori del pesce. È anche utile arricchire la dieta del pesce con integratori alimentari, vitamine, ma anche cibo vivo e verdure fresche che non sono presenti nelle scatole acquistate nei negozi.

Ci sono ovviamente delle scatole che ti permetteranno di conservare granelli o scaglie per poterle distribuire quando vuoi. Tuttavia, in caso di vacanza o di indisponibilità, è sempre rassicurante sapere che le macchine possono nutrire i tuoi protetti nel tuo posto anche se in termini assoluti, il pesce, soprattutto in uno stagno, può rimanere fino a circa due settimane senza essere nutriti. I distributori programmabili consentono di scegliere la quantità e l'ora del giorno in cui il cibo deve essere somministrato. Alcuni modelli consentono persino di distribuire due pasti diversi in orari non di punta per soddisfare al meglio i diversi pesci nello stagno. Tra 20 e 300 euro, questi modelli per tutti i budget permettono cominciare in tutta tranquillità.

La scelta dei migliori prodotti per il tuo pesce dipenderà dalla loro specie e età (e dimensioni). Quindi prenditi il ​​tempo per controllare la composizione di ciò che acquisti per evitare eventuali carenze. Siate consapevoli del fatto che i fiocchi saranno più adatti ai piccoli pesci (quindi più in acquario, o ai giovani) e che nel bacino, è meglio somministrare dell'alimentazione in granuli e bastoncini. Sul nostro sito troverai facilmente qualcosa da sfamare per i tuoi pesci, con contenitori da 1 a 10 litri, con prezzi abbastanza variabili, ma accessibili a tutti i budget.

L'alimentazione per le carpe Koi

Pesci belli e impressionanti, le carpe koi sono spesso i principali abitanti dei laghetti. Difficile, è ancora pesce che viene dal Giappone e meglio sapere come dar loro da mangiare. Prima di tutto, è essenziale non nutrire troppo la carpa o altri pesci. Un eccesso di cibo nello stagno (anche se meno importante che in un acquario) non fa bene alla salute. L'appetito del pesce dipende dalla temperatura esterna, è necessario dare loro da mangiare tra 1 e 5 volte al giorno, sapendo che è meglio dare meno che troppo. Non dare mai pezzi più grandi dell'occhio del tuo pesce, non saranno in grado di mangiarli. Abbastanza socievole, le carpe koi si abitueranno rapidamente alla tua presenza e mangeranno in mano se ti prendi il tempo di venire ogni giorno alla stessa ora e rimanere tutto il tempo del pasto.

Esistono, tra gli altri, marchi che offrono gamme specializzate per la carpa koi, in modo da garantire che siano nutriti secondo le loro esigenze specifiche, come una dieta adattata ai periodi invernali, che consentirà loro di crescere meglio, di regolare il loro transito intestinale o per avere colori vibranti. Inoltre, per mantenerli in salute, non esitare a favorire cibi che diano loro squame lucenti e colorate: fibre vegetali, vitamine e pigmenti naturali, cocktail ideali per la loro salute per mantenerli il più a lungo possibile in buona forma. Infatti, una carpa koi può vivere fino a 35 anni, quindi non trascurare la loro dieta. Inoltre, approfitta del momento speciale in cui li nutri per verificare che siano in buona salute, il che ti consentirà di vedere se il tuo laghetto ha un ecosistema adattato al loro stile di vita. Ci sono anche mangimi sotto forma di bastoncini fatti a mano appositamente progettati per carpe koi, ma è anche possibile acquistare loro gamberi vivi e vermi di vite, che fanno un po 'di indulgenza e una scorta extra di cibo fresco. È anche possibile dare loro gli alimenti più facili da trovare a casa come i lombrichi, le foglie di lattuga precedentemente tagliate, il crescione o l'aglio che ha il vantaggio di essere antibiotico. Attenzione, se possiamo dare alle briciole dalla tavola alle carpe koi (dare loro di volta in volta il pane può essere possibile se non è regolarmente), non dobbiamo dimenticare che la carpa, anche se è onnivora, non mangia tutto: legumi, carne, formaggio devono essere evitati perché sono scarsamente digeriti dal koi.

In questo modo puoi trovare facilmente cibo, per tutte le tasche e per piacere, completando i pasti del tuo pesce con piccole prelibatezze e facilmente trovabili nel nostro negozio!